Struttura organizzativa

Di bene

Soprintendente
Arch. Anna Di Bene
Dirigente II Fascia

Curriculum
Contratto
Retribuzione

Segreterie del Soprintendente

Siena 
Marco GiustariniE-mailtel.: +39 0577 248111
Gianna TinacciE-mailTel.: +39 0577 248111
Arezzo 
sabap-si.segreteria@beniculturali.it
Francesca Lo PrestiE-mailtel.: +39 0575 409085
Moreno MugnaiE-mailtel.: +39 0575 409029
P.ta IVA: 92006140526 - Cod. univoco IPA: ADG1NI

                            

Il Soprintendente fissa gli indirizzi, promuove le iniziative, esercita i compiti propri del Dirigente secondo le norme vigenti, rappresenta all'esterno la Soprintendenza, assegna i compiti e i procedimenti ai Funzionari Responsabili delle unità organizzative, svolge le funzioni di Datore di Lavoro ai sensi del D. Lgs. 81/2008, emana i provvedimenti finali.

AREE FUNZIONALI

ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO

Responsabile di Area:


DIREZIONE AMMINISTRATIVA

1. UFFICIO RAGIONERIA

Responsabile:

L'Ufficio sviluppa le seguenti attività:

2. UFFICIO GARE E CONTRATTI

Responsabile:

L'Ufficio sviluppa le seguenti attività:

3. UFFICIO ACQUISTI

Responsabile:

L'Ufficio sviluppa le seguenti attività:
-Cura le procedure di Acquisti di Servizi e Forniture con procedura on-line MEPA-Consip.

4. SERVIZIO CONCESSIONI

Responsabile:

5. UFFICIO DEL CONSEGNATARIO

Consegnatario:

DIREZIONE DEL PERSONALE

1 - SERVIZIO PERSONALE

Gestione del personale ....

Responsabile:
Collaboratori:

2 - UFFICIO RELAZIONI SINDACALI

Responsabile:

3 - UFFICIO PENSIONI

SETTORE AFFARI GENERALI E SERVIZI VARI

SEGRETERIA DEL SOPRINTENDENTE:
COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE:
SEGRETERIA DEGLI AFFARI GENERALI
UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO
SERVIZIO PROTOCOLLO

Registrazione sul protocollo informatico ESPI della posta in entrata e in uscita in riferimento al Manuale di gestione ESPI del 28/5/2007, gestione fax, monitoraggio attività, servizio informazioni URP interno ed esterno.

Responsabile Protocollo Informatico:

ACCOGLIENZA
CENTRALINO
SETTORE ARCHIVI
ARCHIVIO CORRENTE E STORICO

-Archiviazione, classificazione, posizionamento pratiche correnti, ricerca precedenti; gestione dell'accesso alla consulenza dell'utenza esterna e consultazione per motivi di studio; gestione archivio storico; collocazione materiale delle pratiche.

Referente (archiviazione):

ARCHIVIO FOTOGRAFICO 

Gestione archivi (diapositive - lastre - negativi - stampe - altri sussidi: digitalizzazione immagini cassette e CD) con aggiornamento inventari; consultazione archivi per gli interni, per le attività di divulgazione e formazione e per l'utenza esterna (su appuntamento); realizzazione documentazione fotografica per l'Ufficio Tutela, l'Ufficio Vincoli, Laboratorio di Restauro e per il Servizio Educazione e Ricerca; collaborazione a manifestazioni ed eventi (mostre, convegni, ecc.).

Referente:

ARCHIVIO DISEGNI
BIBLIOTECA

ARCHEOLOGIA

Responsabile di Area: Irma Della Giovanpaola

Sviluppa le attività istituzionali peculiari della Soprintendenza sul territorio di competenza nelle proprie funzioni indicate ex lege (D. Lgs. 42/2004, nel D.P.C.M. 171/2014, D.M. 23.01.2016): procedimenti relativi ad interventi su beni culturali, Parte II del Codice (autorizzazioni, conferenze di servizio, sospensione dei lavori, vigilanza e sorveglianza, occupazioni temporanee, segnalazioni all' Autorità giudiziaria per interventi eseguiti in difformità o privi dell'autorizzazione, procedure sanzionatorie); istruttorie per ricorsi e relazioni all'Avvocatura dello Stato; monitoraggi delle attività.
Cura i monitoraggi delle attività dei Responsabili di zona al fine di osservare l'uniformità delle procedure e verificare il rispetto dei tempi di legge, segnalando i casi di inerzia, cura i rapporti con il Segretariato Regionale e l'informativa ai Responsabili di zona su circolari e ogni utile informazione.

BENI STORICO ARTISTICI

Cura le attività di Tutela dei Beni Storico-Artistici affidate alla Soprintendenza sul territorio di competenza nelle funzioni attribuite ex lege (D. Lgs. 42/2004, D.P.C.M. 171/2014, D.M. 23.01.2016) tra cui i procedimenti relativi ad interventi su beni culturali, Parte II del Codice; certificazioni di buon esito per le imprese (SOA); Custodia coattiva di Beni e deposito; Armi; Furti; Prestiti per mostre; Commercio Beni; Collaborazione con l' Ufficio Vincoli; Monitoraggio delle attività.

Responsabile di Area:

Sviluppa le attività istituzionali peculiari della Soprintendenza sul territorio di competenza nelle proprie funzioni indicate ex lege (D. Lgs. 42/2004 e s.m.i., qui denominato Codice, nel D.P.C.M. 171/2014, nel D.M. 23.01.2016) e dettagliate nel D.S. dell'11/04/2011: procedimenti relativi a pareri ex art. 146 e 167, in materia paesaggistica, Parte III del Codice nonché conferenze di servizio, procedure VIA, VAS, sospensione dei lavori, vigilanza e sorveglianza area di tutela paesaggistica, vincolistica, segnalazioni all'Autorità giudiziaria per interventi eseguiti in difformità o privi dell'autorizzazione); istruttorie per ricorsi e relazioni all'Avvocatura dello Stato; monitoraggi delle attività.

SERVIZIO RESTAURO
UFFICIO VINCOLI E CATALOGO

L'attività dell'ufficio vincoli, con competenza trasversale, costituisce il presupposto dell'attività di tutela. Cura i procedimenti per le dichiarazioni dell'interesse culturale artt. 13, 14 del Codice; le verifiche dell'interesse culturale art. 12 del Codice; l'archivio informatizzato; l'aggiornamento delle tutela; il catalogo; i monitoraggi delle attività; il contenzioso (istruttorie per i ricorsi e relazioni per l'Avvocatura dello Stato); le certificazioni; le denunce di trasferimenti artt. 59-61 del Codice; le segnalazioni all'autorità giudiziaria per le ritardate denunce ex art. 59 e per le alienazioni in assenza di preventiva autorizzazione; l'istruttoria delle tutele paesaggistiche in collaborazione con gli architetti funzionari; i rapporti col pubblico per le informazioni sulle tutele; procede alle ispezioni sul territorio.

Coordinatore:
Collaboratori:

SERVIZIO CATALOGO

L'attività di catalogo si esplica attraverso l'ispezione sul territorio, la programmazione di nuova catalogazione e/o la revisione e l'informatizzazione delle schede esistenti, gli incarichi ai collaboratori esterni, l'applicazione del SIGEC, nuovo sistema informatico predisposto dall'ICCD; cura i monitoraggi delle attività e dello stato della catalogazione.

Responsabile Servizio Catalogo:

SERVIZIO ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE

BENI ETNOANTROPOLOGICI

Responsabile di Area: Paola Refice, Funzionario storico dell'arte

BENI ARCHITETTONICI

Responsabile di Area: Donatella Grifo, Funzionario architetto

UFFICIO TECNICO

BENI PAESAGGISTICI      

Responsabile di Area:Vanessa Mazzini, Funzionario Architetto                                                  

EDUCAZIONE E RICERCA

Responsabile di Area: Felicia Rotundo, Funzionario Storico dell'Arte

SERVIZIO EDUCAZIONE E RICERCA

INFORMATICA E INNOVAZIONE TECNOLOGICA

Cura il sistema informatico (fonia e dati) e la relativa gestione, il sito Web della Soprintendenza, gli acquisti hardware e software, le riparazioni, LAN e VPN tra le reti, servizio di telefonia Voip, la trasmissione e la raccolta dati informatizzati nei rapporti con il Ministero, il sistema di raccolta dei dati rilevabili dal protocollo informatico per monitoraggi, informatizzazione dei programmi di rilevazione e di valutazione della performance lavorativa. Focal Point.

Responsabile: Alessandro Benci, Funzionario Informatico Area III F1
Personale assegnato: Gian Piero Ceccherini, Area II F4, Assistente Informatico;